TE VOJIO REVETE'

Comme 'na preta che schizzea volenno

jo treno me portea tanto lontano

pił pass' jo tempo e pił passa correnno

jo coro se facea pił de Magliano.

Me parea,

me dicea

che che ss'olea ravviciną.

Magliano bejio me'

Magliano bejio me'

tu che me si vist'e nasce

tu che me si vist'e cresce

Magliano bejio me'

te vojio revetč

 

'Na passeggiata su a Santa Lucia

sopra alla Ripa e 'n'atra a San Casciano

Magliano č nato pe' 'lla poesia

e me recorda quand'era quatrano

Me parea,

me dicea

che ss'olea ravviciną.

Magliano bejio me'

Magliano bejio me'

tu che me si vist'e nasce

tu che me si vist'e cresce

Magliano bejio me'

te vojio revetč

 

Ajio giro 'ntorno terra po' so ito

jo coro me parea de sta a sognare

penzenno quanno vajiolitto

la pezz'e cascio ia a racchiappą.

Era cieca

sempre quela

che correa de qua e dellą.

Magliano bejio me'

Magliano bejio me'

tu che me si vist'e nasce

tu che me si vist'e cresce

Magliano bejio me'

te vojio revetč.

Lucia Rossi

 

 

 

   

 

 

Home /